Un broccolo incompreso

Apro e chiudo il frigo, ogni volta la solita storia, mi trovo di fronte questo broccolo che sembra volermi dire: beh che facciamo ? Anche oggi niente?

E così questa volta lo prendo, e penso tra me :vediamo come posso combinarti.

Ci troviamo tra due feste: il Natale e Capodanno, nel bel mezzo di fasti, banchetti e sensi di colpa.

E così cerco di trovare il giusto compromesso.

Decido di preparare

Tagliatelle con broccoli e branzino

Taglio i broccoli a pezzetti e li metto a sbollentare, una volta ammorbiditi tolgo l’acqua e aggiungo dello scalogno con dell’olio evo.

Il tempo che lo scalogno appassisca per liberare il suo profumo.

A questo punto aggiungo dei filetti di branzino (precotti) ancora qualche minuto al fuoco poi spengo e lascio che i sapori si mettano d’accordo.

Nel frattempo l’acqua sta cominciando a bollire quindi butto delle tagliatelle al farro dicocco, pochi minuti ed è già il momento dello scolapasta.

Le aggiungo quindi al sugo preparato.

E così impiattato, il broccolo ed il nostro palato sono stati soddisfatti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...